Il limite temporale per la iView è superato. Attualmente viene visualizzato il contenuto della cache scaduto. Selezionare 'Ricaricare' per chiamare il contenuto aggiornato. È necessario attendere fino a quando la cache richiama il contenuto dalla sorgente Ricaricare
Il limite temporale per la iView è stato superato. Non esiste nessun contenuto bufferizzato che possa essere visualizzato. Selezionare 'Ricaricare' che chiamare il contenuto aggiornato. È necessario attendere fino a quando la cache chiama il contenuto dalla sorgente. Ricaricare
Azienda

La sicurezza in casa

Sicurezza in salotto

Il salotto è la stanza preferita da molte famiglie.
Questo locale viene utilizzato per guardare la televisione e spesso anche per stirare. Quindi in salotto sono collegati alle prese di corrente diversi apparecchi, molto spesso in funzione contemporaneamente.
Per non sovraccaricare la linea elettrica, è opportuno seguire alcune precauzioni:

  • Verificate che tutte le prese di corrente e tutti gli interruttori siano intatti e ben fissati. Toccando delle prese difettose si può prendere la scossa.
  • Inserite in tutte le prese di corrente un copri-presa per bambini.
  • In caso di forti temporali, staccate le spine dalle prese di corrente (vale per tutti gli ambienti della casa).
  • Spegnete sempre prima l'apparecchio e poi togliete delicatamente la spina dalla presa di corrente. Se usate una prolunga, prima spegnete l'apparecchio, poi togliete la prolunga dalla presa e per ultimo staccate la prolunga dall'apparecchio.
  • Il ferro da stiro: prima riempitelo di acqua e poi inserite la spina nella presa. Fatelo raffreddare completamente prima di riavvolgere il cavo. Non lasciate in giro e non fate penzolare dal piano di lavoro alcun cavo.
  • Attenzione: anche per piccoli interventi, come ad esempio la sostituzione di una lampadina, prima disinserite l’interruttore centrale e poi svitate la lampadina, per montarne una nuova.

Sicurezza in bagno

L'acqua è un buon conduttore di corrente!
Questo significa che il contatto tra questi due elementi può essere molto pericoloso (ad esempio se ci si asciuga i capelli con il phon e si hanno i piedi bagnati).
Evitate qualunque fonte di pericolo in bagno e seguite poche e semplici regole per renderlo un ambiente sicuro!

  • Prima di entrare nella doccia o nella vasca da bagno staccate tutti gli apparecchi elettrici dalla presa di corrente.
  • Controllate la distanza di sicurezza tra le prese di corrente e la vasca da bagno: dovrebbe essere come minimo di 60 cm.
  • Quando fate il bagno, assicuratevi che gli apparecchi elettrici non possano in alcun modo venire a contatto con l'acqua.
  • Non utilizzate alcun apparecchio elettrico in bagno se siete a piedi scalzi o avete le mani bagnate.
  • Un ulteriore consiglio: Fate installare un interruttore di sicurezza automatico, affinché in caso di pericolo (ad es. contatto con l'acqua) gli apparecchi si spengano da soli immediatamente.

Sicurezza in cucina

Spesso si va di fretta: si apparecchia la tavola, si prepara il pranzo e si lavano i piatti contemporaneamente...
I gesti quotidiani si fanno in modo automatico e per abitudine, senza attenzione.
Così come basta poco perché succeda un incidente, per evitarlo basta ricordare alcuni semplici accorgimenti:

  • Non immergete nell’acqua gli elettrodomestici (robot da cucina, bollitore, frullatore) per pulirli, ma passateli con un panno umido.
  • Dopo la pulizia fate asciugare completamente gli apparecchi prima di utilizzarli nuovamente.
  • Prima di pulire gli apparecchi, staccate la spina dalla presa di corrente; staccate immediatamente la prolunga dopo averla utilizzata.
  • Spegnete sempre prima l'apparecchio e poi staccate la spina dalla presa di corrente.
  • Attaccate ad una presa sempre solo un apparecchio e non utilizzate prese multiple per collegare contemporaneamente diversi apparecchi. Ciò potrebbe causare un corto circuito o addirittura un incendio (vale per tutti gli ambienti della casa).
  • Importante: assicuratevi della corretta messa a terra delle linee elettriche tramite il cavo di terra giallo/verde. Solo questo cavo consente l'uso sicuro di lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, forno elettrico, cucina elettrica...
  • Fatevi consigliare da un esperto circa le nuove disposizioni sulla sicurezza e sulla possibilità di passare a nuove apparecchiature elettriche: a causa dell'usura, vecchi impianti ed elettrodomestici possono peccare di sicurezza e rappresentare così un pericolo.

Altre precauzioni:

  • Tutti i cavi elettrici sono ben fissi e sono nascosti all'interno del muro, in modo da essere ad es. fuori dalla portata dei bambini.
  • I fili elettrici si trovano all'interno di speciali cavi di protezione in plastica.
  • Gli impianti hanno una corretta messa a terra tramite cavo giallo/verde.
  • Tutti i materiali utilizzati per cavi e prese riportano il marchio di sicurezza CE.
  • Le prese di corrente sono dotate di copri-presa per bambini.
  • I cavi difettosi non si devono riparare con il nastro adesivo, ma devono essere sostituiti.
  • Un controllo periodico da parte di un tecnico abilitato serve ad evitare i rischi dovuti all'usura.
  • L'impianto elettrico dispone di un interruttore di sicurezza previsto per legge, che interrompe il flusso di corrente in caso di anomalie. Almeno una volta al mese bisognerebbe verificare il perfetto funzionamento dell'interruttore, semplicemente premendo il tasto "T" sul quadro elettrico.
  • La protezione anti-cortocircuito evita il surriscaldamento o addirittura l'incendio dell'impianto.
  • Non avvicinare gli apparecchi elettrici alle zone umide o bagnate (ad esempio l’asciugacapelli in bagno, il tostapane sul lavabo).
  • Non inserire le spine di apparecchi con forte consumo elettrico (forni, termosifoni elettrici, lavatrici) in prolunghe multipresa.
  • Nel caso di un forte carico elettrico, svolgere tutto il cavo dell’eventuale avvolgitore che lo alimenta.

Questionario sulla sicurezza - elettricità

Rispondere alle seguenti domande:

1) L'impianto elettrico dell'edificio è stato controllato da un tecnico negli ultimi 20 anni? no si
2) L'impianto è dotato di un interruttore di sicurezza separato per l'interruzione del circuito elettrico nel caso di guasto a terra (salvavita)? no si
3) L'impianto elettrico ha un interruttore di sicurezza, che scatta automaticamente interrompendo la corrente in caso di sovraccarico della linea? no si
4) I fili elettrici si trovano all'interno di speciali tubi di protezione posati nel muro, in modo da non essere visibili? no si
5) Le prese di corrente sono intatte e ben fisse? no si
6) Le prese di corrente sono dotate di copri-presa per bambini? no si
7) Le prese di corrente in bagno distano almeno 60 cm dalla doccia o dalla vasca da bagno? no si

Valutazione:
Se avete risposto anche una sola volta "no" , la sicurezza degli impianti non è garantita.
È indispensabile che vi rivolgiate ad un tecnico abilitato per effettuare un controllo completo e per sostituire eventuali parti non conformi degli impianti.

Verifiche da parte di tecnici abilitati

La sicurezza negli ambienti abitativi è di notevole importanza sociale.
Si possono presentare varie anomalie ad impianti o apparecchi elettrici: cavi pizzicati da porte o cassetti, sistemazioni e giunzioni precarie di fili elettrici, scintillio o crepitio all’interno di interruttori, intervento dell’interruttore differenziale o bruciatura troppo frequente delle lampade.
Spesso chi vive all’interno dell’abitazione non conosce i dettagli tecnici né il contenuto delle norme a cui un impianto deve uniformarsi, affinché non vi siano rischi di incidenti o infortuni.
Non modificare o riparare da te un impianto elettrico se non conosci le norme di buona tecnica; chiedi l’intervento di un tecnico abilitato.
Le verifiche permetteranno di evitare rischi con conseguenze anche mortali, derivanti da anomalie tecniche: "l’elettricità non si vede, ma fa male".

Il tecnico potrà verificare:

  • Lo schema funzionale dell’impianto.
  • Il quadro elettrico e l’interruttore differenziale.
  • L’impianto di terra e il collegamento a terra di ogni presa
  • Il parafulmine e l’antenna TV.
  • I fili alle prese - forza (come sezione)
  • Le prese in ambienti umidi (posizione e protezione).
  • I fili (come corretta disposizione).
  • Le varie spine, gli interruttori, le lampade.
  • I cavi di: aspirapolvere, ferro da stiro, asciugacapelli, ventilatore, stufa elettrica, lavatrice, televisore, forno.